PARRONCHI ALLE SOGLIE DEL 1950: UNA SVOLTA?

PARRONCHI ALLE SOGLIE DEL 1950: UNA SVOLTA? Nel 1949 Alessandro Parronchi pubblica Un'attesa (Modena, Guanda), il suo terzo libro, in cui riunisce i testi della seconda metà degli anni Quaranta. Qui egli rinuncia alla forma del prosimetro, caratteristica de I giorni sensibili (1941) e I visi (1943), e abbandona gradualmente il simbolismo rarefatto degli esordi, alleggerendo il dettato. Le cinque sezioni del libro mostrano l'affacciarsi di nuove tematiche come la riflessione sul proprio passato e l'interrogazione esistenziale e mistica.Se con l'analisi delle liriche Lied e Oak's college, della sezione Addii, si valuta lo sviluppo del filone memoriale all'interno della raccolta, è invece attraverso lo studio dei manoscritti autografi relativi alle due poesie (presenti presso l'Archivio letterario G.P. Vieusseux) che diviene possibile tentare un primo inquadramento della prassi correttoria dell'autore.In Lied, infatti, le varianti testimoniano un lavoro puntuale di focalizzazione sul piano sintattico e lessicale, mentre nel caso di Oak's college, dove il recupero memoriale è più marcato, è interessante la trattazione dell'elemento autobiografico, con l'espunzione di tracce troppo personali e la ripresa variata di alcuni frammenti.Indagando questi testi, con lo studio nel cantiere privato del poeta, emergono i tratti innovativi della raccolta, che segna l'inizio di una svolta decisiva nel percorso di Parronchi. http://www.deepdyve.com/assets/images/DeepDyve-Logo-lg.png Forum Italicum : A Journal of Italian Studies SAGE

PARRONCHI ALLE SOGLIE DEL 1950: UNA SVOLTA?

Loading next page...
 
/lp/sage/parronchi-alle-soglie-del-1950-una-svolta-fPkDt4u0lE
Publisher
SAGE Publications
Copyright
© 2010 Forum Italicum
ISSN
0014-5858
eISSN
2168-989X
D.O.I.
10.1177/001458581004400103
Publisher site
See Article on Publisher Site

Abstract

Nel 1949 Alessandro Parronchi pubblica Un'attesa (Modena, Guanda), il suo terzo libro, in cui riunisce i testi della seconda metà degli anni Quaranta. Qui egli rinuncia alla forma del prosimetro, caratteristica de I giorni sensibili (1941) e I visi (1943), e abbandona gradualmente il simbolismo rarefatto degli esordi, alleggerendo il dettato. Le cinque sezioni del libro mostrano l'affacciarsi di nuove tematiche come la riflessione sul proprio passato e l'interrogazione esistenziale e mistica.Se con l'analisi delle liriche Lied e Oak's college, della sezione Addii, si valuta lo sviluppo del filone memoriale all'interno della raccolta, è invece attraverso lo studio dei manoscritti autografi relativi alle due poesie (presenti presso l'Archivio letterario G.P. Vieusseux) che diviene possibile tentare un primo inquadramento della prassi correttoria dell'autore.In Lied, infatti, le varianti testimoniano un lavoro puntuale di focalizzazione sul piano sintattico e lessicale, mentre nel caso di Oak's college, dove il recupero memoriale è più marcato, è interessante la trattazione dell'elemento autobiografico, con l'espunzione di tracce troppo personali e la ripresa variata di alcuni frammenti.Indagando questi testi, con lo studio nel cantiere privato del poeta, emergono i tratti innovativi della raccolta, che segna l'inizio di una svolta decisiva nel percorso di Parronchi.

Journal

Forum Italicum : A Journal of Italian StudiesSAGE

Published: Mar 1, 2010

There are no references for this article.

You’re reading a free preview. Subscribe to read the entire article.


DeepDyve is your
personal research library

It’s your single place to instantly
discover and read the research
that matters to you.

Enjoy affordable access to
over 18 million articles from more than
15,000 peer-reviewed journals.

All for just $49/month

Explore the DeepDyve Library

Search

Query the DeepDyve database, plus search all of PubMed and Google Scholar seamlessly

Organize

Save any article or search result from DeepDyve, PubMed, and Google Scholar... all in one place.

Access

Get unlimited, online access to over 18 million full-text articles from more than 15,000 scientific journals.

Your journals are on DeepDyve

Read from thousands of the leading scholarly journals from SpringerNature, Elsevier, Wiley-Blackwell, Oxford University Press and more.

All the latest content is available, no embargo periods.

See the journals in your area

DeepDyve

Freelancer

DeepDyve

Pro

Price

FREE

$49/month
$360/year

Save searches from
Google Scholar,
PubMed

Create lists to
organize your research

Export lists, citations

Read DeepDyve articles

Abstract access only

Unlimited access to over
18 million full-text articles

Print

20 pages / month

PDF Discount

20% off