MARIO LUZI, ANDREA ZANZOTTO. CRONACHE DI UNA POESIA OSTINATA A SPERARE

MARIO LUZI, ANDREA ZANZOTTO. CRONACHE DI UNA POESIA OSTINATA A SPERARE Il contributo esamina il legame che unì Zanzotto a Luzi, poeta che ebbe un'influenza magistrale sugli scrittori della generazione ‘postmontaliana’. Viene messa in evidenza l'attenzione critica e teorica di Zanzotto alla poetica di Luzi che, con la pubblicazione di Onore del vero, impresse un sostanziale mutamento ai fondamenti ‘ermetici’ della propria poesia, costretta a fronteggiare la réalité rugueuse del secondo dopoguerra. Negli anni '50 entrambi i poeti, chiamati ad esprimersi sul fenomeno di un possibile ‘realismo’ o ‘neorealismo'in letteratura, mostrano un comune scetticismo di fondo nei confronti di un'idea programmatica di poesia o letteratura ‘realista’, opponendo ad essa le ragioni di una poesia ‘ostinata a sperare’. Vocativo di Zanzotto e Onore del vero di Luzi manifestano il tentativo, svolto in una precisa autonomia tecnico-stilistica ma attraverso una condivisa apertura al colloquio con il ‘mondo’, di una poesia capace di parlare ancora agli uomini: non più dall' ‘alto’ ma attraverso la realtà drammatica del secondo dopoguerra, ‘spes contra spem’ in un clima di incertezze storiche e culturali. Dall'esame di alcuni scritti critici dei due poeti, inseriti nel dibattito culturale suscitato da ‘La Chimera’ e ‘Officina’, più alcune lettere di Zanzotto a Luzi, emergono appunto le sottili ma decisive affinità teoriche ed estetiche tra i due scrittori, protagonisti di una ‘difficile speranza’ sulla scena letteraria italiana degli anni '50. http://www.deepdyve.com/assets/images/DeepDyve-Logo-lg.png Forum Italicum : A Journal of Italian Studies SAGE

MARIO LUZI, ANDREA ZANZOTTO. CRONACHE DI UNA POESIA OSTINATA A SPERARE

Loading next page...
 
/lp/sage/mario-luzi-andrea-zanzotto-cronache-di-una-poesia-ostinata-a-sperare-c6OKjA7FJn
Publisher
SAGE Publications
Copyright
© 2010 Forum Italicum
ISSN
0014-5858
eISSN
2168-989X
D.O.I.
10.1177/001458581004400101
Publisher site
See Article on Publisher Site

Abstract

Il contributo esamina il legame che unì Zanzotto a Luzi, poeta che ebbe un'influenza magistrale sugli scrittori della generazione ‘postmontaliana’. Viene messa in evidenza l'attenzione critica e teorica di Zanzotto alla poetica di Luzi che, con la pubblicazione di Onore del vero, impresse un sostanziale mutamento ai fondamenti ‘ermetici’ della propria poesia, costretta a fronteggiare la réalité rugueuse del secondo dopoguerra. Negli anni '50 entrambi i poeti, chiamati ad esprimersi sul fenomeno di un possibile ‘realismo’ o ‘neorealismo'in letteratura, mostrano un comune scetticismo di fondo nei confronti di un'idea programmatica di poesia o letteratura ‘realista’, opponendo ad essa le ragioni di una poesia ‘ostinata a sperare’. Vocativo di Zanzotto e Onore del vero di Luzi manifestano il tentativo, svolto in una precisa autonomia tecnico-stilistica ma attraverso una condivisa apertura al colloquio con il ‘mondo’, di una poesia capace di parlare ancora agli uomini: non più dall' ‘alto’ ma attraverso la realtà drammatica del secondo dopoguerra, ‘spes contra spem’ in un clima di incertezze storiche e culturali. Dall'esame di alcuni scritti critici dei due poeti, inseriti nel dibattito culturale suscitato da ‘La Chimera’ e ‘Officina’, più alcune lettere di Zanzotto a Luzi, emergono appunto le sottili ma decisive affinità teoriche ed estetiche tra i due scrittori, protagonisti di una ‘difficile speranza’ sulla scena letteraria italiana degli anni '50.

Journal

Forum Italicum : A Journal of Italian StudiesSAGE

Published: Mar 1, 2010

There are no references for this article.

You’re reading a free preview. Subscribe to read the entire article.


DeepDyve is your
personal research library

It’s your single place to instantly
discover and read the research
that matters to you.

Enjoy affordable access to
over 18 million articles from more than
15,000 peer-reviewed journals.

All for just $49/month

Explore the DeepDyve Library

Search

Query the DeepDyve database, plus search all of PubMed and Google Scholar seamlessly

Organize

Save any article or search result from DeepDyve, PubMed, and Google Scholar... all in one place.

Access

Get unlimited, online access to over 18 million full-text articles from more than 15,000 scientific journals.

Your journals are on DeepDyve

Read from thousands of the leading scholarly journals from SpringerNature, Elsevier, Wiley-Blackwell, Oxford University Press and more.

All the latest content is available, no embargo periods.

See the journals in your area

DeepDyve

Freelancer

DeepDyve

Pro

Price

FREE

$49/month
$360/year

Save searches from
Google Scholar,
PubMed

Create lists to
organize your research

Export lists, citations

Read DeepDyve articles

Abstract access only

Unlimited access to over
18 million full-text articles

Print

20 pages / month

PDF Discount

20% off