Get 20M+ Full-Text Papers For Less Than $1.50/day. Start a 14-Day Trial for You or Your Team.

Learn More →

Book Review: L'avvocato di buon gusto. Nuovi studi goldoniani

Book Review: L'avvocato di buon gusto. Nuovi studi goldoniani BOOK REVIEWS 251 to.” Poi però, a proposito dei Ricordi di un giovane impiegato, Castellana dice che neanche il paesaggio offre sollievo: “nei Ricordi il paesaggio naturale è grigio e privo di luce al pari del mondo inautentico dei rapporti sociali, non offre alcuna possibilità di identificazione e non parla la lingua della verità” (30). Segue al denso saggio un essenziale ma completo profilo biografico a cura dell’autore e un’avvertenza per la consultazione precede la bibliografia. Manca invece una bibliografia ragionata che illumini il fruitore sui maggori contributi criti- ci e che illustri le principali tappe della ricezione delle opere di Tozzi. La bibliografia è ordinata cronologicamente e numerata progessivamente dall’inizio alla fine, conta 1918 voci ed è divisa in due grandi sezioni. La prima è dedicata alle opere di Federigo Tozzi, con 345 voci divise in varie sottosezioni ben articolate e indicate anche nell’indice: opere complete, due, entrambi Vallecchi; prime edizioni, che sono 15; edizioni successive, piú di cento, da cui si evince la fortuna maggiore o minore e l’affastellarsi di pubblicazioni in alcuni anni; e poi varie sezioni per le prime edizioni in riviste o quotidiani divise per generi letterari: novelle, liriche, saggi; saggi postumi; in chiusura http://www.deepdyve.com/assets/images/DeepDyve-Logo-lg.png Forum Italicum : A Journal of Italian Studies SAGE

Book Review: L'avvocato di buon gusto. Nuovi studi goldoniani

Loading next page...
 
/lp/sage/book-review-l-avvocato-di-buon-gusto-nuovi-studi-goldoniani-OhgjkIgh90

References (0)

References for this paper are not available at this time. We will be adding them shortly, thank you for your patience.

Publisher
SAGE
Copyright
© 2010 Forum Italicum
ISSN
0014-5858
eISSN
2168-989X
DOI
10.1177/001458581004400121
Publisher site
See Article on Publisher Site

Abstract

BOOK REVIEWS 251 to.” Poi però, a proposito dei Ricordi di un giovane impiegato, Castellana dice che neanche il paesaggio offre sollievo: “nei Ricordi il paesaggio naturale è grigio e privo di luce al pari del mondo inautentico dei rapporti sociali, non offre alcuna possibilità di identificazione e non parla la lingua della verità” (30). Segue al denso saggio un essenziale ma completo profilo biografico a cura dell’autore e un’avvertenza per la consultazione precede la bibliografia. Manca invece una bibliografia ragionata che illumini il fruitore sui maggori contributi criti- ci e che illustri le principali tappe della ricezione delle opere di Tozzi. La bibliografia è ordinata cronologicamente e numerata progessivamente dall’inizio alla fine, conta 1918 voci ed è divisa in due grandi sezioni. La prima è dedicata alle opere di Federigo Tozzi, con 345 voci divise in varie sottosezioni ben articolate e indicate anche nell’indice: opere complete, due, entrambi Vallecchi; prime edizioni, che sono 15; edizioni successive, piú di cento, da cui si evince la fortuna maggiore o minore e l’affastellarsi di pubblicazioni in alcuni anni; e poi varie sezioni per le prime edizioni in riviste o quotidiani divise per generi letterari: novelle, liriche, saggi; saggi postumi; in chiusura

Journal

Forum Italicum : A Journal of Italian StudiesSAGE

Published: Mar 1, 2010

There are no references for this article.