Book Review: Evicted from Eternity. The Restructuring of Modern Rome

Book Review: Evicted from Eternity. The Restructuring of Modern Rome 236 BOOK REVIEWS Tanto i personaggi evocati (le donne amate, gli amici della giovinezza) quanto quel- li incontrati (i vecchi compagni di scuola riemersi in un grottesco interno borghese) hanno la consistenza fantasmatica delle ombre, si definiscono come proiezioni del- l’io, privi di storia, di reale sviluppo, di vita autonoma. Nell’incessante movimento della memoria, realtà e immaginazione si alternano e si confondono in un’inde- cidibile contiguità, perfettamente espressa nell’epigrafe di Delfini: “Come più dolce ancora, però, l’esperienza vissuta, quando torna ad essere, vent’anni dopo, una vita inventata.” Nella “vita inventata” di Lucio Grimaldi il presente cura le ferite del passato, la memoria e l’immaginazione si incaricano di lenirne le sconfitte (e si veda ad esempio quando lo sguardo del protagonista cancella da una scena il fasti- dioso e incongruo dettaglio di un camion, fissato “finché non m’è parso dissolversi lieve e trasparente nel verde intenso della Villa” [25].). L’immaginazione usa la realtà come un pretesto indefinitamente manipolabile delle proprie infinite e fanta- siose trame del possibile: quando ad esempio il protagonista rischia di essere inve- stito, ricostruisce la scena che si sarebbe presentata se l’evento si fosse compiuto, immaginando i movimenti dei personaggi attorno a lui, le loro parole http://www.deepdyve.com/assets/images/DeepDyve-Logo-lg.png Forum Italicum : A Journal of Italian Studies SAGE

Book Review: Evicted from Eternity. The Restructuring of Modern Rome

Loading next page...
 
/lp/sage/book-review-evicted-from-eternity-the-restructuring-of-modern-rome-64OiuFLnc9
Publisher
SAGE Publications
Copyright
© 2010 Forum Italicum
ISSN
0014-5858
eISSN
2168-989X
D.O.I.
10.1177/001458581004400114
Publisher site
See Article on Publisher Site

Abstract

236 BOOK REVIEWS Tanto i personaggi evocati (le donne amate, gli amici della giovinezza) quanto quel- li incontrati (i vecchi compagni di scuola riemersi in un grottesco interno borghese) hanno la consistenza fantasmatica delle ombre, si definiscono come proiezioni del- l’io, privi di storia, di reale sviluppo, di vita autonoma. Nell’incessante movimento della memoria, realtà e immaginazione si alternano e si confondono in un’inde- cidibile contiguità, perfettamente espressa nell’epigrafe di Delfini: “Come più dolce ancora, però, l’esperienza vissuta, quando torna ad essere, vent’anni dopo, una vita inventata.” Nella “vita inventata” di Lucio Grimaldi il presente cura le ferite del passato, la memoria e l’immaginazione si incaricano di lenirne le sconfitte (e si veda ad esempio quando lo sguardo del protagonista cancella da una scena il fasti- dioso e incongruo dettaglio di un camion, fissato “finché non m’è parso dissolversi lieve e trasparente nel verde intenso della Villa” [25].). L’immaginazione usa la realtà come un pretesto indefinitamente manipolabile delle proprie infinite e fanta- siose trame del possibile: quando ad esempio il protagonista rischia di essere inve- stito, ricostruisce la scena che si sarebbe presentata se l’evento si fosse compiuto, immaginando i movimenti dei personaggi attorno a lui, le loro parole

Journal

Forum Italicum : A Journal of Italian StudiesSAGE

Published: Mar 1, 2010

There are no references for this article.

You’re reading a free preview. Subscribe to read the entire article.


DeepDyve is your
personal research library

It’s your single place to instantly
discover and read the research
that matters to you.

Enjoy affordable access to
over 18 million articles from more than
15,000 peer-reviewed journals.

All for just $49/month

Explore the DeepDyve Library

Search

Query the DeepDyve database, plus search all of PubMed and Google Scholar seamlessly

Organize

Save any article or search result from DeepDyve, PubMed, and Google Scholar... all in one place.

Access

Get unlimited, online access to over 18 million full-text articles from more than 15,000 scientific journals.

Your journals are on DeepDyve

Read from thousands of the leading scholarly journals from SpringerNature, Elsevier, Wiley-Blackwell, Oxford University Press and more.

All the latest content is available, no embargo periods.

See the journals in your area

DeepDyve

Freelancer

DeepDyve

Pro

Price

FREE

$49/month
$360/year

Save searches from
Google Scholar,
PubMed

Create lists to
organize your research

Export lists, citations

Read DeepDyve articles

Abstract access only

Unlimited access to over
18 million full-text articles

Print

20 pages / month

PDF Discount

20% off