Get 20M+ Full-Text Papers For Less Than $1.50/day. Start a 14-Day Trial for You or Your Team.

Learn More →

Il Decreto Christus Dominus

Il Decreto Christus Dominus 11 Decreto Christus Dominus * GERALDO LuIZ BORGES HACKMANN / PORTO ALEGRE-RS (BRASILE) 11 presente contributo intende ricostruire brevemente la storia deI Decreto Christus Dominus deI Concilio Ecumenico Vaticano 11, proponendo, tra l'altro, un commento conciso dello schema deI Decreto e analizzando alcuni aspetti teologici deI testo, per concludere infine con la citazione di alcuni documenti che ne testimoniano la ricezione. 1. La storia deI Decreto 'Christus Dominus' a) La genesi deI Decreto Dopo l'annuncio della convocazione di un Concilio ecumenico, diffuso nel corso dell'omelia pronunciata il 25 gennaio 1959 presso la basilica di San Paolo, Papa Giovanni XXIII, con il Motu proprio Superno Dei Nutu deI 5 giugno 1960, apre la fase preparatoria deI Vaticano 11. In queste periodo, la Com­ missione dei Vescovi edel governo delle Diocesi (Commissio de episcopis et de dioecesium regimine), presieduta inizialmente dal Cardinale Marcello Mimmi (nominato il6 giugno dello stesso anno)l e, dopo la sua morte avvenuta il6 2 3 marzo 1961 , dal Cardinale Paolo Marella , fu incaricata di redigere sette progetti di decreti e di elaborare gli schemi sulle questioni concernenti le * Testo rielaborato di una conferenza durante il congreso "Concilio Vaticano II - 11 valo­ re permanete http://www.deepdyve.com/assets/images/DeepDyve-Logo-lg.png Annuarium Historiae Conciliorum Brill

Loading next page...
 
/lp/brill/il-decreto-christus-dominus-eDCQ5c4adl
Publisher
Brill
Copyright
Copyright © Koninklijke Brill NV, Leiden, The Netherlands
ISSN
0003-5157
eISSN
2589-0433
DOI
10.30965/25890433-04302006
Publisher site
See Article on Publisher Site

Abstract

11 Decreto Christus Dominus * GERALDO LuIZ BORGES HACKMANN / PORTO ALEGRE-RS (BRASILE) 11 presente contributo intende ricostruire brevemente la storia deI Decreto Christus Dominus deI Concilio Ecumenico Vaticano 11, proponendo, tra l'altro, un commento conciso dello schema deI Decreto e analizzando alcuni aspetti teologici deI testo, per concludere infine con la citazione di alcuni documenti che ne testimoniano la ricezione. 1. La storia deI Decreto 'Christus Dominus' a) La genesi deI Decreto Dopo l'annuncio della convocazione di un Concilio ecumenico, diffuso nel corso dell'omelia pronunciata il 25 gennaio 1959 presso la basilica di San Paolo, Papa Giovanni XXIII, con il Motu proprio Superno Dei Nutu deI 5 giugno 1960, apre la fase preparatoria deI Vaticano 11. In queste periodo, la Com­ missione dei Vescovi edel governo delle Diocesi (Commissio de episcopis et de dioecesium regimine), presieduta inizialmente dal Cardinale Marcello Mimmi (nominato il6 giugno dello stesso anno)l e, dopo la sua morte avvenuta il6 2 3 marzo 1961 , dal Cardinale Paolo Marella , fu incaricata di redigere sette progetti di decreti e di elaborare gli schemi sulle questioni concernenti le * Testo rielaborato di una conferenza durante il congreso "Concilio Vaticano II - 11 valo­ re permanete

Journal

Annuarium Historiae ConciliorumBrill

Published: Jun 20, 2011

There are no references for this article.